Blogartikel vom

Maggiore flessibilità nella fatturazione dei progetti: ancicipi e fattura finale.

Creare una fattura parziale per un progetto e in seguito sottrarla automaticamente dalla fattura finale? In precedenza era possibile farlo in modo manuale, ora se ne occupa MOCO. 

Fatture parziali, fatture di acconto, fatture finali

Creazione di una fattura di anticipo:
selezionare il titolo "Fattura parziale" (1) 

  • A questo punto verrà automaticamente aggiunta al titolo la dicitura "Fattura parziale" (il termine fattura parziale o fattura di anticipo o analogo dovrebbe comparire nel titolo). Nel caso in cui siano previste più fatture di anticipo è consigliabile numerarle (fattura di anticipo 1, fattura di anticipo 2, ecc.).
  • Se si vuole ad esempio fatturare un 30% dell'importo dell'offerta, allora si può usare una posizione dettagliata come posizione percentuale. Aggiungere una posizione dettagliata, inserire "Acconto 30%" come Nome della posizione, 30 nel campo Quantità, % nel campo Unità e 1000 come prezzo unitario. MOCO calcola quindi l'importo dovuto. Alternativamente si può usare una posizione a forfait e fatturare una somma arbitraria.

Creare la fattura finale:
selezionare il titolo "Fattura finale" (2)

  • A questo punto viene automaticamente aggiunta la dicitura "Fattura finale" nel titolo e questo implica che in fattura sarano indicate anche le precedenti fatture parziali. 
  • MOCO infatti aggiunge in detrazione le fatture parziali già emesse per il progetto, specificando il numero di fattura, la data e l'ammontare dell'IVA (3).

30 Tage gratis

Account sofort startbereit. Voller Funktionsumfang. Ohne Zahlungsangaben.