Blogartikel vom

Report ore – di nuovo in notazione decimale.



Oggi una notizia particolare:

siamo tornati sui nostri passi riguardo una delle modifiche al report ore.
Da domani verrà nuovamente utilizzata la notazione decimale sia nelle pagine web che nella esportazione PDF.

Le ragioni del cambio a hh::mm
Molti clienti preferivano nel report ore la notazione hh:mm invece di quella decimale poiché è più chiara nel caso in cui vengano indicate parti più piccole di un quarto d'ora. Per esempio, per 10 minuti, la mente umana comprende 0:10 molto meglio che 0.17 h (arrotondato a due cifre decimali).

Avevamo pertanto deciso di usare hh:mm nella maggior parte delle aree, con l'eccezione della parte di fatturazione. In questo modo le ore erano mostrate in modo consistente all'interno dell'applicazione rendendo il tutto più semplice sia per l'utente che per sviluppi futuri.

Reazioni inaspettate dopo l'aggiornamento
Dopo l'aggiornamento abbiamo assistito allo scontro tra due mondi: i clienti che volevano la notazione hh:mm contro quelli che preferivano quella decimale.

Non era mai capitato una cosa del genere negli ultimi 5 anni e siamo rimasti un po' spiazzati. La nostra reazione iniziale è stata: "è sempre necessario un po' di tempo per abituarsi a qualcosa di nuovo" oppure "con una buona comunicazione un cambio nel formato delle ore non dovrebbe essere un problema".

MA
non c'erano solo riscontri come "Vogliamo di nuovo la notazione decimale - potete ripristinare tutto com'era prima?" dovuti all'abitudine - alcuni clienti ci facevano invece notare che la nuova rappresentazione portava confusione nei casi in cui i tempi erano registrati con il timer, includendo quindi anche i secondi:

  • 30 minuti sono equivalenti a 0.5 h decimali.
  • 30 minuti e 22 secondi sono equivalenti a 0.51 h decimali.
  • Entrambi però sono mostrati con 0:30!
-> Le fatture erano corrette al decimale ma i report ore nella notazione hh:mm apparivano scorretti per via della differenza.

MOCO usa internamente per la fatturazione delle ore la notazione decimale con due posizioni dopo la virgola, pertanto un'altra rappresentazione porta ad ambiguità e differenze.
Usare due formati non è ideale, quindi la soluzione più pulita è quella di usare uniformemente la notazione decimale anche nei report ore.

In conclusione
Sebbene il nostro obiettivo sia quello di soddisfare tutti i nostri clienti questo risulta talvolta impossibile.

Ci impegnamo sempre al massimo per mantenere il nostro software facile da modificare per lo sviluppo di nuove funzionalità e ben performante e, al tempo stesso, affinché sia il migliore possibile da utilizzare.

Ci auguriamo di non aver causato dei problemi con questo cambio di idea e di aver chiarito le ragioni di quanto accaduto. Pet tutti i fan del formato hh:mm ci scusiamo per aver disatteso le vostre speranze. :-(

Sabine, Tobias & Team
30 Tage gratis

Account sofort startbereit. Voller Funktionsumfang. Ohne Zahlungsangaben.